Boicottare le università israeliane non è la soluzione

Piuttosto che censurare ed allontanare ricercatori ed atenei israeliani, ma anche artisti, scrittori ed atleti, è importante rafforzare il dialogo ed isolare gli estremismi criminali.

Molti studenti, molti ricercatori e docenti universitari hanno promosso, in questi giorni, delle iniziative per boicottare gli accordi di partenariato fra le università italiane e quelle israeliane: ci sono stati momenti molto tesi in alcuni atenei, tanto che in alcuni casi è dovuta intervenire anche la Ministra Bernini (esiste!).

Leggi tutto “Boicottare le università israeliane non è la soluzione”

Salviamo la ricerca dal doping della bibliometria

L’ossessione della pubblicazione genera strani mostri… è tempo di cambiare modello e metodo valutativo. La ricerca ha bisogno di creatività e sana competizione

Ha fatto scalpore l’inchiesta de Il manifesto sulle ricerche scientifiche del Ministro della Salute, Orazio Schillaci, che ha reciclato alcune immagini per dimostrare l’esito delle sue analisi, inchiesta confermata dalla rivista Science.

Leggi tutto “Salviamo la ricerca dal doping della bibliometria”

Quando la cultura non è libera: il caso di Christian Greco

La cultura dà fastidio, soprattutto quando costruisce relazioni e legami fra popoli, aiuta a crescere, è libera.

Conosco personalmente Christian Greco, l’attuale direttore del prestigioso Museo Egizio di Torino, per averlo incrociato negli anni universitari nel Collegio Ghislieri: lui lettere classiche, io lettere moderne.

Leggi tutto “Quando la cultura non è libera: il caso di Christian Greco”

La Repubblica resiste: sosteniamola!

La Costituzione della nostra Repubblica va tutelata, va applicata, a partire dalle disposizioni contro ogni forma di partito che si ispiri ai disvalori del fascismo.

Non sono pochi gli attacchi che la nostra Repubblica sta subendo in questi ultimi mesi: dallo spettro dell’autonomia differenziata, al presidenzialismo.

Leggi tutto “La Repubblica resiste: sosteniamola!”