Un lavoro tossico da curare, con urgenza

Siamo in una società malata, nella quale il lavoro è un cancro che sta trasformando e minando ogni nostra azione, una società che compra la nostra vita pagandola col lavoro

Due libri usciti quasi in contemporanea a maggio 2023 lanciano un campanello d’allarme molto preoccupante per la nostra società: il lavoro è un valore di affermazione della persona all’interno della società o una malattia corrosiva e tossica?

Leggi tutto “Un lavoro tossico da curare, con urgenza”

Contrasto al lavoro povero e rappresentatività: obiettivi per rilanciare la lotta sociale

Sui due fronti (lavoro dignitoso e rappresentatività/rappresentanza) non si può arretrare di un passo se l’obiettivo finale è fornire al nostro Paese una svolta progressista di civiltà. Il salario minimo non è un ostacolo alla contrattazione, purché siano chiare le regole della rappresentatività sindacale.

Dal confronto fra partiti e governo dell’11 agosto emerge la proposta di rimandare tutta la questione sul salario minimo al CNEL (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro), dove tutte le parti sono rappresentate.

Leggi tutto “Contrasto al lavoro povero e rappresentatività: obiettivi per rilanciare la lotta sociale”