Dall’accoglienza ai lager il passo è breve: il gioco delle elezioni europee 2024

L’Europa si avvia probabilmente alla campagna elettorale più xenofoba degli ultimi decenni. Un gioco di percentuali sulla pelle dei migranti

Sulle migrazioni dall’Africa e dall’Asia verso l’Europa si gioca parte della campagna elettorale della destra sovranista in vista delle prossime elezioni.
Ed uso il verbo “si gioca” perché per la politica prima ancora che una sfida culturale e di civiltà, è una gara di voti e di consensi. Sulla pelle di povera gente.

Leggi tutto “Dall’accoglienza ai lager il passo è breve: il gioco delle elezioni europee 2024”