Quando si parla di Liceo Made In Italy e filiera della formazione

Il Liceo del Made in Italy è una pericolosa proposta di propaganda che non ha nessuna utilità pedagogica e formativa.

Il Governo torna a parlare di Liceo “Made in Italy”: una proposta che non è stata discussa con gli studenti, con i docenti, con i dirigenti scolastici e tantomeno con le organizzazioni sindacali.

Una proposta che è pura propaganda, dove a farne le spese, è ancora una volta il mondo della scuola. La direzione proposta dal governo è chiara: la scuola deve formare “produttori” non “cittadini”, svuotando dei valori costituzionali il nostro sistema di istruzione.

Ci batteremo con tutte le nostre forze contro questa proposta, per il futuro nostro, per i nostri figli e per il nostro Paese.

👉 Visita il nostro sito: https://lombardia.flcgil.it/

👉 Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/flc.cgil.lombardia

👉 Guarda tutti i video de L’Angolo del Segretario: https://lombardia.flcgil.it/rubriche/langolo-del-segretario


Massimiliano
Massimiliano
Articoli: 168

Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere aggiornato (cadenza settimanale)

Lascia una risposta