La rivalutazione della valutazione (anche numerica)

In primo piano

Quando nel 2020, in piena pandemia, come FLC CGIL abbiamo scoperchiato il vaso di Pandora sulla valutazione spingendo per la riforma della valutazione nella scuola primaria (col passaggio dal voto numerico al voto descrittivo), abbiamo dato il via ad una operazione di riflessione pedagogica che aspettava soltanto di essere finalmente avviata: come funziona la valutazione -degli alunni e di sistema- e come conciliare la valutazione intesa come atto formativo con la fotografia numerica a cui siamo stati abituati.

Continua a leggere

Lenin: genio o despota?

Chi è stato Lenin? Edward Carr lo reputava “il più grande rivoluzionario di tutti i tempi”. Lo storico di Cambridge per questo lo inquadrò come “un genio più costruttivo che distruttivo”. Secondo Orlando Figes, invece, si tratta di un despota orientale che può essere considerato “il primo leader moderno di partito a ottenere lo status di un dio”. Solo la ricostruzione della vicenda politica di Lenin può sciogliere l’arcano.

Continua a leggere

Cent’anni di riforma Gentile e c’è tanta strada da fare

Il 17 aprile 2023 sono stato invitato dalla Fondazione Anna Kuliscioff di Milano a partecipare ad una discussione seminariale sulla Riforma Gentile a cent’anni dalla sua promulgazione: era prevista anche la presenza del Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara.

Continua a leggere

Discorso di fine anno del Presidente della Repubblica: richiamo alla pace ed all’unità nazionale

Tanti i temi trattati dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel tradizionale discorso di fine anno 2023, e tutti esposti in modo non convenzionale. Anzi, a tratti anche politicamente scorretto.

Continua a leggere

Fratelli Cervi, 80 anni di storia dell’Italia antifascista

Oggi in Italia gridare che “L’Italia è antifascista” fa scattare subito un controllo della Digos: una volta l’antifascismo era un valore, un atto eroico; oggi è considerato con sospetto, alla stregua di un reato.

Continua a leggere

L’onda nera avanza trasversalmente: contro i lavoratori, lo sciopero e le manifestazioni

Più fatti coincidenti, soprattutto se non direttamente connessi fra di loro, fanno una certezza: un’ondata nera trasversale ai Paesi dei cinque continenti si sta per abbattere su di noi, restringendo tutte le agibilità sociali, civili e democratiche che sono state conquistate con la dura lotta operaia e proletaria dalla seconda metà dell’800 agli anni ’90 del XX secolo. Siamo di fronte ad un pericoloso rigurgito fascista.

Continua a leggere

L’impatto del dimensionamento in Lombardia? scuola extralarge

Di recente Regione Lombardia ha reso noto il piano di dimensionamento scolastico per l’a.s. 2024-25: poche le autonomie soppresse, ma molti dubbi sulle scelte degli ultimi anni.

Continua a leggere

Manifestazione a Bruxelles: Insieme contro l’austerità (12/12/23)

I ministri delle finanze di tutti i paesi dell’UE si sono incontrati a Bruxelles, così come i membri del Parlamento europeo.
Alcuni di loro stanno spingendo per riportare l’Europa a rigide regole di austerità.
Ciò costringerebbe i governi nazionali ad apportare drastici tagli alla spesa.

Continua a leggere