Henry Kissinger, la diplomazia del male

Tessitore occulto della politica estera degli Stati Uniti, le sue operazioni diplomatiche hanno portato vantaggi per gli USA e scie di sangue innocente in tutti i Paesi dove ha operato.

Scelgo di ricordare la morte di Henry Kissinger (30 novembre 2023) con questa frase emblematica:

«Non vedo perché dovremmo restare con le mani in mano a guardare mentre un Paese diventa comunista a causa dell’irresponsabilità del suo popolo. La questione è troppo importante perché gli elettori cileni possano essere lasciati a decidere da soli.»

parole pronunciate in occasione dell’elezione di Salvador Allende
Leggi tutto “Henry Kissinger, la diplomazia del male”