Più Invalsi per tutti? Potrebbe avere un senso se …

L’estate, si sa, è un momento di leggerezza in cui tutti si sentono in diritto di dire qualunque cosa, prassi ormai abituale da quando la (sotto)cultura è stata sdoganata dai social media.
Accade così che tutti possono dire di tutto, anche su temi delicati come i voti di maturitù e le prove Invalsi.

Continua a leggere

L’esame di maturità ha già bocciato il Ministero dell’Istruzione

Parte domani l’Esame di Stato (maturità) per 539.678 studenti (522.873 sono studenti interni e 16.805 sono esterni, di cui 92.828 sono degli Istituti professionali, 167.718 di Istituti tecnici e 262.327 dei licei), per un totale di 27.319 classi coinvolte. A valutare i maturandi ci saranno 13.703 commissioni in tutt’Italia.  Le prove scritte si svolgeranno il 22 e il 23 giugno. Gli orali, invece, cominceranno il lunedì o il martedì successivo.

Continua a leggere