Fratelli Cervi, 80 anni di storia dell’Italia antifascista

Ricordare i fratelli Cervi, dopo ottant’anni, ci permette di ricordare che l’Italia si fonda sulla democrazia, sul lavoro, sul sindacato, sul rispetto delle idee, sull’uguaglianza, sulla libertà. L’Italia sarà davvero libera, quando sarà davvero antifascista.

Oggi in Italia gridare che “L’Italia è antifascista” fa scattare subito un controllo della Digos: una volta l’antifascismo era un valore, un atto eroico; oggi è considerato con sospetto, alla stregua di un reato.

Leggi tutto “Fratelli Cervi, 80 anni di storia dell’Italia antifascista”